“LEGGERE IL PAESAGGIO”

“Leggere il Paesaggio”. E’ arrivato a conclusione il progetto didattico, che per il secondo anno consecutivo il Pnalm e l’istituto comprensivo “Benedetto Croce” di Pescasseroli organizzano al fine di stimolare le giovani generazioni alla conoscenza e all’apprezzamento dei valori del proprio territorio, anche attraverso una raccolta di oggetti e capitoli di vita degli ultimi cento anni raccontati dai nonni, dai genitori e dai ragazzi, con pensieri scritti e illustrati. Domani 3 giugno (ore 17.30) la giornata conclusiva aperta a studenti e cittadini, presso il Centro Servizi del Parco di Villetta Barrea. L’iniziativa, curata da insegnanti, operatori, liberi professionisti e dipendenti dell’Ente Parco, ha coinvolto le scuole secondarie di primo grado  del paese, avendo come tema “Raccontare il paesaggio dal passato al presente”. Attraverso  incontri che si sono svolti non solo nelle aule scolastiche, ma anche all’estero per osservare la natura, i giovanmissimi, sotto l’occhio vigile degli insegnanti, hanno potuto approfondire  aspetti del territorio e interpretazioni del paesaggio, dalla geologia all’architettura, dall’archeologia alle tradizioni locali. Sono previste presentazioni del lavoro svolto dagli alunni, multivisioni e intrattenimenti musicali a cura del coro “Voci bianche” dell’Istituto Comprensivo e del gruppo “L’esilio del pensiero”. Per l’occasione verra’ inaugurata la “Piccola biblioteca dell’Orsa”, un angolo lettura con un simpatico tavolo-orso e delle sedie-orsacchiotti che accoglieranno i bambini. Non solo leggere insieme, ma anche scambiarsi libri che sono conservati nell’armadio-albero.