ARTISTA SULMONESE IN CONCERTO IN AZERBAIJAN

Due artisti abruzzesi volano in Azerbaijan per una serie di concerti nell’ambito dell’Eurovillage 2013 nella prima settimana di giugno. Il sulmonese Angelo Ottaviani, insieme al celanese Donato Angelosante, rappresenteranno l’Abruzzo nella piazza principale della Capitale Baku, dove si alterneranno spettacoli anche di altri artisti italiani durante il festival che ospiterà nomi noti della musica europea. Il talento made in Sulmona si esibirà, con la sua chitarra, non solo per tre serate in un hotel della capitale, ma anche in un gran galà nell’ambasciata italiana. Emozionato ed entusiasta il cantautore di casa nostra ha raccontato, alla vigilia della partenza, di essere onorato di aver ricevuto un invito importante dall’ambasciata Italiana, orgoglioso di portare un po’ d’Abruzzo in terra straniera. “Sono contento di questa esperienza” ha detto “di rappresentare l’italia, condividere e dividere il palco con artisti locali noti” e ha aggiunto “Non è la prima volta che mi esibisco all’estero” ha detto “ho già fatto esperienze alle Maldive, in Costa Smeralda, ma sono orgoglioso di poter partecipare a questo evento di rilievo”. L’artista ha ricordato i suoi esordi, le collaborazioni con il famoso Checco Zalone, la canzone che scrisse per la sulmonese Nicole Tuzii con la quale nel 2011 si aggiudicò il Premio Mia Martini e le collaborazioni con Andrea Del Vecchio, e autori storici di canzoni, come anche con Gianni Conte voce solista dell’Orchestra italiana. Sul palco Ottaviani, imbracciando la sua chitarra, alternerà i brani da lui composti a famosi pezzi che hanno reso grande la musica italiana.



Il tuo commento