ATLETICA, PERPETUO TRIONFA AL BRIXIAMEETING

Il mezzofondista sulmonese Giulio Perpetuo ha centrato al Meeting Internazionale di Bressanone il primo importante successo alla vigilia dei Campionati Mondiali Allievi, in programma in Ukraina dal 10 al 14 luglio. Al Brixiameeting Perpetuo ha incontrato i migliori specialisti italiani ed europei dei 2000 metri siepi battendoli tutti. La sua corsa incisiva ,bella e determinante, soprattutto negli ultimi 1000 metri,  gli ha consentito di effettuare una super prestazione  nonostante la giornata resa difficile  da vento e forte pioggia. Alla fine ha prevalso la classe dell’atleta sulmonese che grazie alle sue qualità ha ottenuto un successo che è destinato a restare nella storia dello sport sulmonese.

Adesso nelle graduatorie mondiali Perpetuo è collocato al 13° posto,  dopo gli atleti etiopi, keniani, australiani e americani. Invece risulta il primo degli europei.

“ Sono veramente felice – ha detto il giovane mezzofondista- per aver dimostrato di essere il migliore in Italia.  Adesso posso dire con orgoglio di meritare la maglia azzurra. Ai Mondiali  cercherò di onorarla facendo una grande gara per me,  la mia famiglia , la mia allenatrice e la mia città.”

“Abbiamo lavorato tanto – ha aggiunto la professoressa Annelies Knoll – perché Giulio arrivasse in forma alla vigilia dei mondiali. Fino adesso posso dire che questo ragazzo è riuscito a centrare con merito sia lo standard dei m 3000 piani che quello dei m 2000 siepi. Però ho deciso che in Ukraina  Perpetuo correrà la gara delle siepi in quanto ritengo che in questa specialità lui, oggi, rappresenti il meglio dell’ ostacolismo internazionale .”

A Bressanone era presente anche il Commissario Tecnico della Nazionale di atletica leggera Stefano Baldini che ha fissato il primo raduno in vista dei Mondiali  a Moena l’ultima settimana di giugno e al quale parteciperà il mezzofondista dell’ASD Amatori Atletica Serafini.