LICEALE PIEMONTESE VINCE IL CERTAMEN OVIDIANUM SULMONENSE

E’ Roberto Lerda del Liceo Classico “Vittorio Alfieri” di Torino lo studente vincitore della XIV edizione del Certamen Ovidianum Sulmonense, aggiudicandosi il diploma di merito e il premio in denaro di mille euro offerto dalla Banca Popolare di Lanciano e Sulmona. Seconda classificata: Anca Rujan del Collegio Nazionale “Gheorghe Vranceanu” di Bacau (Romania), alla quale è stato conferito il diploma di merito e premio in denaro pari a 750 euro offerto dalla Bpls. Al terzo posto: Filomena Bernardo proveniente dal Liceo Classico “Pietro Giannone” di Caserta, diploma di merito e premio in denaro di 500 euro. Quarto classificato: Giuseppe Berdini  del Liceo Classico “Vittorio Emanuele II” di Lanciano (diploma di merito e dotazione libraria), seguito da  Marie Cristine Wurmitzer del  Gymnasium “Jodok Finkplatz” di Vienna (Austria), diploma di merito e dotazione libraria. Sesta posizione per Gloria Nikol Georgieva del Liceo Classico “Costantino Cirillo Filosofo”, di Sofia (Bulgaria), diploma di merito e dotazione libraria. Dal settimo al 41esimo posto :attestato di partecipazione e libri sono stati consegnati agli studenti classificati ex aequo. Nella cerimonia che si è svolta ieri mattina al cinema Pacifico è stato consegnato il Premio speciale di 500 euro in memoria del professor Giuseppe Di Tommaso, anima del Certamen, alla studente Anca Rujan, per la migliore traduzione in lingua straniera. Una rara edizione a stampa di un’opera di Ovidio, edita nel XVI secolo, è stata offerta dal Rotary Club International di Sulmona alla studente Elisa Pia Censurato del Liceo Classico “Ovidio”. La dotazione libraria donata agli studenti è stata offerta dalla famiglia Marcone, in memoria del prof. Achille Marcone, e dall’Associazione “Voci e Scritture”. Durante la cerimonia di chiusura è avvenuta anche la tradizionale consegna della Borsa di Studio in memoria dei “fratelli Ferrucci” a studenti del Liceo Classico “Ovidio” che hanno ottenuto la media più alta nel corso del triennio liceale; per l’anno scolastico 2011-2012 la borsa di studio è stata assegnata a Gioia Maria Mariani, per l’anno scolastico in corso, l’ha meritata Cristina Ricci.

Alla XIV edizione del Certamen Ovidianum Sulmonense, concorso internazionale di  Latino (Sulmona 18, 19, 20 e 21 aprile 2013), hanno partecipato 41 studenti in rappresentanza di 20 licei italiani e di 10 istituti europei (Austria, Bulgaria, Germania, Romania, Ungheria).

La cerimonia di premiazione è stata aperta con l’esibizione delle chiarine, tamburini e sbandieratori del Sestiere di Porta Manaresca e si è chiusa con lo spettacolo teatrale “Il principe e il poeta”, su testo di Giuseppe Martocchia, ispirato ai momenti e al clima politico che hanno preceduto e determinato la relegatio di Ovidio a Tomi.



Il tuo commento