GIOSTRA, TORNA LA “FESTA DEI FUOCHI”

Con la Festa dei Fuochi e il Palio degli asini si rimette in moto la Giostra cavalleresca, quest’anno guidata dal commissario Domenico Taglieri e il nuovo direttivo (clicca qui). Dopo il successo di pubblico degli scorsi anni torna l’evento di primavera in piazza Garibaldi fatto di gare e giochi popolari, spettacoli, musica e allegria con gli stand dei Borghi e Sestieri e gli scenari suggestivi regalati dalla spettacolare sfida dei fuochi, con i falò accesi dai sette Borghi e Sestieri intorno al fontanone unendo i quattro elementi: acqua, fuoco, terra e cielo.  Si comincerà sabato 13 aprile alle ore 18, quando in  piazza Maggiore andranno in scena antichi giochi, dando vita a una manifestazione che si protrarrà fino a notte, animata da musica che accontenterà tutte le generazioni, e dalla peculiare gastronomia offerta dagli instancabili volontari di ogni borgo e sestiere. L’insolita e divertente corsa degli asini, guidata dai capitani e dai soci dei borghi e sestieri, si terrà domenica pomeriggio (ore 18) che terminerà con la gara a chi accende il rogo più alto e dalla maggiore durata



Il tuo commento