RAPINA ALLA BCC DI POPOLI

Rapina messa a segno questa mattina alla filiale della Bcc a Popoli. Erano le 13 quando due individui incappucciati e con il volto coperto sono entrati nella banca di credito cooperativo di via Marconi, nel centro del paese, e, rapidamente, con grande agilità, sono saltati in piedi sul bancone dello sportello alla cassa 3 e. dopo aver velocemente scavalcato, hanno arraffato con celere avidità tutto il denaro che potevano rubare, senza toccare la cassaforte, tra lo spavento delle tre impiegate, con il cuore in gola e senza fiato, e i quattro clienti che in quel momento erano rimasti paralizzati dalla paura, tanto da non riuscire nemmeno a ricordare, successivamente, se i due  fossero armati o meno. Sono rimasti impressionati dalla rapidità con cui è stato effettuato il colpo, il quale sarebbe avvenuto in una manciata di minuti,  come ha tentato di spiegare il direttore della filiale, il quale in quegli istanti si trovava in un’altra stanza. Al momento ancora non è quantificabile il bottino che i due malviventi sono riusciti a portare via, forse poche migliaia di euro, considerando che tre mila euro circa sarebbe la cifra che si trovava all’interno di ogni cassa. Sconvolti i clienti, i quali al momento si trovano nella caserma dei carabinieri della compagnia di Popoli per essere ascoltati come testimoni, insieme agli impiegati. Sul posto, invece, i militari, in questo momento (ore 15.45) sono al lavoro indagando, effettuando i rilievi scientifici al fine di ricostruire il fatto e  risalire ai due individui. Giunti sul posto anche il presidente della Bcc, Domenico Ciaglia, e il direttore generale Silvio Lancioni, i quali hanno rassicurato sulle buone condizioni di tutti quanti. “Solo un grande spavento” hanno commentato “per fortuna stanno tutti bene”.

fotorapina2

fotorapina0 fotorapina1 fotorapina3

Available for Amazon Prime