PATTO STABILITA’, ANCHE DE CRESCENTIIS A ROMA PER MANIFESTAZIONE ANCI

Anche il sindaco di Pratola Peligna Antonio De Crescentiis alla manifestazione dell’Anci a Roma.  Domani, in piazza Capranica, l’Associazione nazionale dei Comuni d’Italia  ha organizzato una manifestazione nazionale di sindaci tesa a sbloccare i fondi vincolati dal Patto di Stabilita’ necessari per pagare le imprese che hanno fornito servizi e prestazioni agli Enti locali. Per sottolineare la necessita’ che anche in Abruzzo si debbano poter saldare le fatture emesse dal sistema imprenditoriale per le prestazioni effettuate. L’obiettivo della manifestazione, in particolare, dovra’ servire a liberare circa 9 miliardi di euro disponibili nell’intero sistema istituzionale locale nazionale ma congelati e quindi inutilizzabili” si legge in una nota Anci.  L’amministrazione comunale di Pratola, da sempre nella morsa assurda del Patto di Stabilità e dopo aver più volte denunciato pubblicamente le difficoltà nelle quali ha dovuto predisporre i bilanci e gestire le sempre più esigue risorse a disposizione, ha deciso di raccogliere l’invito del Presidente dell’Anci, Graziano Del Rio, e parteciperà alla manifestazione nazionale nella capitale che si svolgerà Giovedì mattina, 21 marzo. Con questa iniziativa l’amministrazione vuole sottolineare “l’esigenza sempre più forte di rivedere le regole del patto di stabilità, negli anni sempre più stringenti e insostenibili, e condividere l’iniziativa dell’Anci con la quale si chiede al Presidente Monti l‘adozione di un atto che consenta ai Comuni italiani di sbloccare i pagamenti alle imprese per incidere positivamente sull’economia del paese” si legge in una nota “Anche il Comune di Pratola Peligna pur disponendo delle risorse necessarie per pagare le imprese è obbligato, a causa dei vincoli del patto di stabilità, a sospendere gli stessi pagamenti mentre il recepimento di una direttiva europea lo obbliga al pagamento entro 60 giorni. Per queste ragioni il Sindaco di Pratola Peligna sarà presente con la propria fascia tricolore alla manifestazione di Roma”.



Il tuo commento