A SULMONA 18ESIMO CONVEGNO NAZIONALE DELLA POLIZIA LOCALE

A Sulmona il prossimo week end la due giorni per la diciottesima edizione del convegno nazionale di Polizia Locale Anvu, che ospiterà in città 350 vigili urbani provenienti da tutta Italia. Quest’anno la convention, che comincerà venerdi 22 marzo alle ore 8.30 nell’Europa Park Hotel, sarà incentrata sulla “Spending review e il riordino istituzionale del territorio”, in cui saranno analizzate prospettive future, della polizia municipale che contesta fortemente il decreto Monti, secondo cui niente riconoscimenti per cause di servizio, tanto che è cominciata una raccolta firme in tutto il paese, pronta per essere inviata sul tavolo del Presidente della Repubblica. L’importante kermesse è stata presentata questa mattina nel comando dei vigili urbani di Sulmona da Michele Sabatini, vice presidente nazionale Anvu, da Carmine Di Berardino, segretario generale Anvu, e Antonio Litigante, comandante della polizia locale sulmonese, i quali hanno stilato un bilancio dello scorso anno. 2 mila le autorizzazioni al traffico rilasciate, 17.223 atti per le notifiche, multe comprese, sono stati gestiti 1256 ricorsi al Giudice di Pace, Prefetto e Sindaco, 660 informazioni di anagrafe, 15 mila multe elevate, di cui la metà riguarda i due accessi in Corso Ovidio con i varchi elettronici. 50 contravvenzioni per accertamenti edilizi. 40 gli incidenti stradali in cui sono intervenuti, 210 le autorizzazioni per il suolo pubblico, 147 ordinanze per svolgere il servizio di ausilio durante le manifestazioni, oltre 100 le licenze rilasciate per eventi in città. Che i vigili non si occupano solamente di multe hanno tenuto a precisarlo Sabatini, Di Beardino e Litigante, ricordando che la loro professione diviene sempre più complicata: le loro mansioni quotidiane riguardano anche casi di polizia giudiziaria su delega della Procura, come anche prevenzione nel settore ambientale, smaltimento rifiuti relativi all’edilizia post sisma, con relative indagini. Tre, infatti, le sessioni della convention, incentrate sul codice della strada, sul riordino istituzionale e sulla tutela ambientale.
“A Sulmona il convegno è divenuto ormai appuntamento fisso” affermano, precisando che non si tratta solamente di un aggiornamento professionale personale, ma riguarda l’interesse del cittadino. Tra i big che presenzieranno ci sarà Elena Fiore, comandante della Polizia municipale di Forlì. Sarà presente anche una delegazione di Barcellona, cui sono state avviate collaborazioni relativamente alle iniziative rivolte all’educazione stradale per i bambini delle scuole medie ed elementari e per i giovani prossimi alla patente di guida. Premio Pollice quest’anno sarà conferito al Comando di Milano.

Available for Amazon Prime