AL VIA LAVORI PER RETE METANO ZONA ARTIGIANALE PRATOLA

Sono cominciati i lavori per la realizzazione della rete metano nella zona artigianale di Pratola (via Palazzo). Si tratta di un progetto che l’amministrazione comunale presentò nel 2008, partecipando al bando regionale (rivolto a metanizzazioni in zone produttive) riguardanti le aree comunali prive di reti di distribuzione, per un importo pari a 104 mila euro, cofinanziato dalla G6 Retegas, gestore delle reti cittadine per la quota di 54 mila euro, ed i restanti 63 mila euro dal Comune di Pratola aggiudicatario di un Finanziamento Regionale. I lotti che necessitano di puntuale urbanizzazione si trovano in località Tratturo, dove insistono attività industriali – artigianali, località Palazzo, in cui operano circa 20 attività artigianali. “La somma che ci è stata assegnata” spiega il sindaco Antonio De Crescentiis ” ci consente inizialmente di fornire di collettore metano la zona in oggetto dove insediamenti artigianali ed abitazioni residenziali, dopo anni di disagi, avranno la possibilità di sostituire l’alimentazione dal classico bombolone con un allaccio diretto alla rete gas – metano. In un contesto economico in cui quotidianamente prendiamo atto di chiusure di attività, timore nell’investimento e di difficoltà anche per le aziende di storica solidità, per la nostra cittadina un’opera del genere porta sempre soddisfazione evidenziando il lavoro dell’ amministrazione comunale sempre concentrata e sensibile alle problematiche del territorio. Abbiamo avuto , in questi anni” conclude “il merito di cercare con le idee e la progettualità risorse messe a disposizione da enti sovraintendenti ( Comunità europea, Stato, Regione) non gravando su un bilancio comunale stretto nella morsa rigida del Patto di Stabilità e privo anno dopo anno dei contributi ordinari dello Stato”.



Il tuo commento