COMITATO CERTO CHE PARTECIPO: “URGE AZIONE FORTE E DECISA”

“Ci aspettiamo da Peppino e dai partiti che hanno convocato le primarie, un’azione forte e decisa“. Lancia un appello il comitato ” Certo che Partecipo”,  nato in occasione delle scorse primarie del centrosinistra, in appoggio alla candidatura del renziano Antonio Iannamorelli, e chiede con forza che “si allarghi la base delle forze politiche e civiche che sostengono il progetto di rinnovamento politico iniziato con le primarie e proseguito con la caduta dell’amministrazione Federico”. Riabadisce il gruppo, in una nota affidata soprattutto al web,  il leale sostegno alla candidatura di Peppino Ranalli, vincitore delle primarie di coalizione di gennaio scorso. “Intendiamo farci interpreti della volontà dei quasi 3000 Sulmonesi che, democraticamente, hanno scelto il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra” afferma “3000 espressioni di voto alle quali è necessario dare “voce”, uscendo dagli schemi della vecchia politica, ritrovando unità di intenti e lavorando insieme per vincere e cambiare Sulmona. I nostri concittadini questo si aspettano da noi. Non deluderli” conclude “certo che è possibile!”. Intanto domani, con molta probabilità, Peppino Ranalli, comunicherà ufficialmente le sue decisioni.



Il tuo commento