STRADA PERICOLOSA, PROTESTANO I RESIDENTI A PACENTRO

Una strada pericolosa, non a prova di pedone, che necessita interventi di messa in sicurezza. Sale la protesta dei residenti in località Vetoli a Pacentro, i quali si rivolgono al governatore regionale Gianni Chiodi, scrivendo una lettera attraverso la Confcosumatori, firmata dal legale Marco Presutti. La richiesta degli abitanti è quella di realizzare interventi che rendano più sicura la strada regionale 487 per Caramanico Terme, nel territorio del Comune di Pacentro. Si tratta di un’arteria in cui transita l’autobus di linea urbana dell’Arpa, con fermata, utilizzato dai residenti stessi, i quali lamentano la pericolosità del tratto. “Ad ogni fermata dell’autobus per il carico e lo scarico dei passeggeri” affermano i cittadini “si crea una situazione di pericolo per l’incolumità degli stessi e di coloro che in quel momento vi transitano. Non è inoltre presente una pensilina per il loro riparo” precisano, chiedendo, tra l’altro, se in realtà ne sia prevista una. A questi disagi si aggiunge, inoltre, quello della mancanza totale di illuminazione, che aggrava nelle ore notturne una situazione già di per sé problematica. Urge, dunque, la messa in sicurezza del tratto stradale, attraverso una serie di interventi finalizzati a garantire, nel più breve tempo possibile, l’incolumità dei residenti e dei cittadini tutti.



Il tuo commento