NELLA MORSA DEL GELO

L’Abruzzo stretto nella morsa del gelo. La colonnina di mercurio si e’ abbassata sotto lo zero in tutte le citta’ capoluogo di provincia, mentre a Campo Imperatore sul Gran Sasso la minima della notte ha raggiunto -13 gradi, alle 21 di ieri sera sull’Alto Piano delle Cinque miglia, uno dei punti più critici dove il freddo è imperante, le temperature segnavano -15 (foto).  Sono in corso nevicate soprattutto in alcuni comuni della provincia dell’Aquila, come anche nell’Alto Sangro, dove continua la precipitazione nevosa da questa mattina. Niente fiocchi nella Valle Peligna, al momento, nemmeno a Pescara e Chieti. Sulla A24 Roma-Teramo e A25 Torano-Pescara, gestite dalla Strada dei Parchi, nevica rispettivamente nei tratti tra Carsoli-Oricola (L’Aquila) ed Assergi (L’Aquila) e tra Torano (Rieti) e Cocullo (L’Aquila). Per ora non si registrano problemi alla viabilità. Sono al lavoro i mezzi spartineve e spargisale.

PREVISIONI

Secondo Abruzzometeo.org tempo in peggioramento sulla nostra regione. Attese nevicate su Marsica e Aquilano nelle prossime ore, in ulteriore intensificazione in serata e in nottata con possibilità di temporali. Nevicate anche sui rilievi e, localmente, fino a bassa quota in mattinata anche sul versante orientale, mentre nel corso della giornata la neve si trasformerà in pioggia in pianura e sulle zone collinari. Una temporanea attenuazione dei fenom

eni è attesa nelle prime ore della giornata di domani, tuttavia dalla serata il maltempo si concentrerà anche sulla nostra Regione con piogge diffuse, specie sul settore orientale, localmente a carattere temporalesco, almeno fino alla giornata di giovedì. Una situazione da seguire nei prossimi aggiornamenti. 



Il tuo commento