APPROVATI BANDI PIT PER TERRITORI MONTANI

Approvati oggi nella seduta di Giunta guidata dal presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo, i nuovi bandi per i finanziamenti dei Progetti Integrati territoriale, Por fes 2007/ 2013 Attività IV 2.1, finalizzati alla valorizzazione dei territori montani. L’importo è pari a  5.809.342 euro, circa la metà rispetto ai 18 milioni di euro che dal 2000 al 2007 donarono una boccata d’ossigeno per l’intera area peligno sangrina, come emerse dall’analisi valutativa effettuata dai dirigenti e funzionari del Ministero dello sviluppo economico (UVAL-DPS), nell’autunno 2011 alla presenza dell’assessore regionale Masci, quando si evidenziò sia che la gran parte delle risorse confluì per l’agevolazione delle imprese e per il turismo, sia che era stata ricontrata  frammentazione degli interventi e assenza di viosione organica e strategica.  “Linee di intervento” ha dichiarato oggi la vicepresidente della Provincia e assessore alle attitività produttive, Antonella Di Nino, proponente della delibera “che andranno a beneficio sia degli Enti pubblici che dei privati degli ambiti territoriali di Sulmona/Valle Peligna, L’Aquila e Avezzano/Marsica; per i privati, infatti, la Provincia procederà immediatamente a pubblicare sul Bura i bandi relativi agli ambiti, mentre per gli Enti pubblici sono stati ratificati oggi i tre accordi di partenariato, dove sono individuati gli interventi da eseguire nei propri territori per i quali sarà possibile fare domanda di finanziamento per ottenere già le prime somme. Nei prossimi giorni, comunque” continua la Di Nino “organizzeremo degli specifici incontri formativi, tre date per i tre territori, dove diffonderemo informazioni sulle modalità di presentazione delle domande per gli Enti pubblici e sul sistema di partecipazione al bando, per i privati. Ci auguriamo – conclude – che in questo periodo critico a livello nazionale, in cui il Governo uscente sta tentando di sopprimere le Province tramite asfissia finanziaria, questa opportunità rappresenti, per i protagonisti del territorio, un segnale concreto di speranza e di reale sostegno per la realizzazione di progetti volti alla valorizzazione dei territori montani della provincia dell’Aquila”.

Available for Amazon Prime