IL MISERERE DI SCOTTI E IL TRITTICO DI DI PRIMIO NELLA SERATA TRINITARIA ALL’ANNUNZIATA

Sarà la ventesima edizione del concerto del coro dell’Arciconfraternita della SS.Trinità, quello di Domenica delle Palme, 14 aprile, alle 18, nella chiesa della SS.Annunziata. Una tradizione consolidata ormai nell’inizio della Settimana Santa e dei riti tradizionali che caratterizzano la città di Sulmona, custoditi gelosamente dalle due confraternite, quella trinitaria e la lauretana. Nella prima parte sarà presentata la realizzazione di un’opera di beneficenza compiuta dall’Arciconfraternita in collaborazione con il cappellano don Gilberto Uscategui. Sarà poi la volta del cantautore, Beppe Frattaroli, nostro conterraneo, che proporrà due suoi brani. A conclusione della prima parte sarà presentato il trittico dedicato alla processione del Cristo Morto, che ne illustra i principali simboli sacri e i momenti salienti. Il dipinto è stato realizzato dal confratello Vincenzo Di Primio. Nella seconda parte invece saranno presentati i brani del Miserere eseguiti dal coro dell’Arciconfraternita. Quest’anno il coro trinitario presenterà brani musicati dal compositore aquilano Raffaele Scotti e da Giovanni Galli che saranno eseguiti durante il percorso della processione del Venerdì Santo. Saranno presenti alla manifestazione il vescovo della Diocesi di Sulmona-Valva, monsignor Michele Fusco e le autorità civili e militari.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *