IL PARLAMENTO EUROPEO COMMEMORA FABRIZIA DI LORENZO

Il Parlamento europeo a Strasburgo oggi ricorda Fabrizia Di Lorenzo, la giovane sulmonese morta nell’attentato di Berlino del dicembre 2016. La commemorazione avviene in occasione della Giornata mondiale dedicata alle vittime del terrorismo. L’iniziativa è stata degli eurodeputati Andrea Cozzolino, Ugo Bullman e Angela Schirò. La cerimonia avverrà alla presenza del presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani e della famiglia Di Lorenzo, accompagnata per l’occasione da alcuni amministratori del Comune di Contursi Terme (Salerno), membri del Comitato “Insieme per Fabrizia Di Lorenzo”, dirigenti scolastici e studenti degli istituti superiori delle scuole di Sulmona, del Liceo scientifico Fermi, del Liceo Vico e dell’Istituto Corbino di Contursi Terme. La famiglia Di Lorenzo e la delegazione italiana visiteranno il Parlamento. “Il Parlamento d’Europa è un luogo ed istituzione simboli di quella Europa nella quale Fabrizia, come tanti altri ragazzi, credeva saldamente, come comunità aperta alle opportunità e al futuro e per la quale abbiamo il dovere di batterci”, si legge in una nota dell’eurodeputato Cozzolino, “perché, anche se nessuna cerimonia può restituire una figlia, portare avanti quel sogno e quella idea di Europa è il modo più giusto di onorare la sua vita”.