L’EX VICE SINDACO IOMMI CANDIDATA: DISCONTINUITA’ CON CENTROSINISTRA E BUON GOVERNO (video)

La salvaguardia dei presìdi pubblici, come ospedale e tribunale, sarà il primissimo obiettivo della candidata nella lista Fratelli d’Italia, in Consiglio regionale, Mariella Iommi, già vice sindaco della città. “Ritorno alla politica attiva, che in effetti non ho mai lasciato – ha precisato Iommi – ora sono impegnata in una dimensione più ampia che è quella regionale a difesa degli interessi della nostra città e del suo comprensorio”. “La creazione di un tessuto economico forte per produrre occupazione” secondo la candidata FdI è tra gli obiettivi ai quali lavorare per il rilancio del Centro Abruzzo. “Valido sostegno per una politica del lavoro verrà dalle opportunità offerte dai fondi europei” ha continuato l’ex vice sindaco. Come amministratore ma anche da avvocato ha vissuto dal primo momento in prima linea il problema della soppressione del Tribunale. “La battaglia per la salvaguardia del tribunale come quella per la sanità va portata avanti assolutamente” ha concluso Iommi. A presentare la candidata ex vice sindaco è stato Mauro Tirabassi, consigliere comunale di Alleanza per Sulmona, che ha ricordato l’impegno dato in prima persona, insieme alla stessa Iommi, a difesa del punto nascita dell’ospedale di Sulmona e poi del tribunale, sottolineando l’interrogazione che proprio Marsilio ha presentato al ministro della Giustizia, Alf0nso Bonafede, a sostegno dei quattro tribunali abruzzesi a rischio. All’incontro, nei locali del Gran Caffè Letterario, hanno partecipato anche Luca Ricciuti, candidato consigliere regionale, Etel Sigismondi, coordinatore regionale FdI e Francesco Lollobrigida, deputato FdI. “Noi siamo per una scelta di campo chiara, non siamo improvvisatori come il movimento Cinque Stelle, che non ha nemmeno un’idea di Abruzzo – ha attaccato Sigismondi – inoltre siamo candidati con il nostro Marco Marsilio, abruzzese che torna alla sua terra, per governare l’Abruzzo nel segno della netta discontinuità con il centrosinistra e con i suoi padrini, a cominciare dall’ex presidente della Regione, Luciano D’Alfonso e per dare ai cittadini abruzzesi un buon governo”. Domani alle 10.15 nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Sulmona il candidato presidente Marco Marsilio salirà in treno con tutti i rappresentanti della coalizione di centrodestra per viaggiare fino all’Aquila, dove terrà la conferenza di presentazione ufficiale del centrodestra e delle idee per l’Abruzzo.