CACCIA ALL’UOMO CHE HA AGGREDITO UN FERROVIERE E DANNEGGIATO IL TRENO PESCARA-ROMA

Scende dal treno in corsa, facendo perdere le sue tracce, il viaggiatore di nazionalità francese che questa mattina, prendendo un estintore ha distrutto vetri e suppellettili del convoglio Pescara-Roma, al momento del controllo del biglietto. Il fatto è accaduto durante la corsa delle 6.20. L’uomo ha aggredito anche un capotreno. Immediatamente avvertite le forze dell’ordine, l’uomo era atteso alla stazione di Popoli ma prima che il treno arrivasse a Popoli è fuggito, lasciando i bagagli sul treno ed è tuttora ricercato.