LA “MEDICINA” DELLA SOLIDARIETA’ PER IL POPOLO VENEZUELANO, SERATA CON GINEVRA DI MARCO AL “CANIGLIA”

Condividi

“La rubia canta la negra” è lo spettacolo di beneficenza e solidarietà con il popolo venezuelano che il Comune di Sulmona, il Nomadi Fans Club sulmonese e l’Associazione Latinoamericana in Italia presenteranno il prossimo 29 dicembre, alle 21.30, al Teatro comunale Caniglia. Protagonista della serata sarà la cantante Ginevra Di Marco, esponente del nuovo folk italiano, che proporrà canzoni del repertorio della cantante argentina Mercedes Sosa, scomparsa nel 2009 e simbolo della sua terra e della lotta per la pace e i diritti civili contro la dittatura. Amava definirsi “cantora popular” ed era nota anche con il soprannome “La Negra”. Da qui il titolo del concerto che tradotto in italiano significa “la bionda canta la bruna”. L’iniziativa benefica è stata presentata questa mattina, a palazzo S.Francesco, dall’assessore alla Cultura, Alessandro Bencivenga, dal presidente dell’associazione Ali, Edoardo Leombruni e dal presidente del Nomadi Fans Club, Vincenzo Bisestile. “Nel cartellone natalizio non poteva mancare un momento dedicato alla solidarietà – ha sottolineato Bencivenga – conosciamo le condizioni assai gravi nelle quali versa il Venezuela, per la sua crisi economica e per il regime che governa il Paese. Molti nostri connazionali sono emigrati in quel Paese e spesso hanno fatto anche fortuna ed è quindi sempre forte il legame che al Venezuela ci unisce, mentre in tanti adesso, anche qui a Sulmona, tornano dal Venezuela, per ritrovare serenità e lavoro”. Leombruni ha ringraziato il Comune ed il Nomadi Fans Club per questa iniziativa che servirà all’acquisto di medicinali da inviare in Venezuela. “Negli ultimi due anni già tre milioni di persone hanno lasciato il Venezuela, tra i quali tanti nostri connazionali – ha ricordato Leombruni – le difficoltà sono tante e la solidarietà è quindi assai importante in questo momento”. Infine, intervistata per telefono, la cantante Ginevra Di Marco si è detta entusiasta della serata da tenere a Sulmona e soprattutto del significato di questo appuntamento. “Il valore di impegno sociale e civile della musica sarà il significato primario della serata al teatro di Sulmona” ha sottolineato la cantante.

Condividi