ECCO GLI IMPEGNI DEL LIONS CLUB SULMONA PER L’ANNO NUOVO

Condividi

Il calendario 2019 del Lions Club di Sulmona sarà dedicato a foto d’epoca di Sulmona e Pettorano sul Gizio. La serie dei calendari Lions, realizzati in collaborazione con il Circolo Collezionistico sulmonese, si arricchisce di un’altra serie di foto da collezione, estendendosi da quest’anno anche agli altri centri del comprensorio peligno. Il nuovo calendario è stato presentato dal socio Lion, Fabio Di Fonso, presidente del Circolo Collezionistico che dal 2015 presenta calendari dedicati alla storia della città di Sulmona. Ma le attività del Lions Club sulm0nese, coordinate dal presidente Gianfranco Santarelli, sono concentrate anche su altri obiettivi. Anzitutto il premio Melvin Jones attribuito ogni anno ad una personalità sulmonese che si sia distinta in campi particolari, come la cultura o la scienza. Il premio è curato dal socio Lion Carlo Speranza. Il 2019 sarà riproposto anche il premio per il Poster e la Poesia della Pace che quest’anno si arricchisce della collaborazione del cantautore, Beppe Frattaroli, originario di Bugnara che ha musicato una poesia dedicata alla Pace composta dalla giovane sulmonese Margherita El Nakal. Il premio è organizzato dal socio Pietro Tamasi. Impegno confermato anche per la realizzazione di un pozzo in Africa, a scopo di beneficenza per popolazioni in grave stato di bisogno, interamente finanziato dai Lions. La costruzione del pozzo, probabilmente in Ghana, è stata affidata al socio Lion Franco Del Signore.

Condividi