TRAGEDIA A CASTEL DI SANGRO, MAESTRA IN PENSIONE ANNEGA NEL TORRENTE ZITTOLA

Condividi

Il corpo senza vita di Anna Santostefano, 71 anni, insegnante di Castel di Sangro, in pensione da qualche anno, è stato ritrovato, nella tarda mattinata, lungo le sponde del torrente Zittola, nella zona di via Ponte Nuovo, nel capoluogo sangrino. L’ipotesi al momento più accreditata sulle cause della tragedia è che la donna mentre passeggiava lungo le sponde del fiume, colta da improvviso malore sarebbe scivolata nell’acqua. A dare l’allarme la sorella, che non trovandola in casa ha allertato i carabinieri della stazione di Castel di Sangro. I militari dell’Arma, con i vigili del fuoco, hanno rinvenuto e recuperato il cadavere della donna, molto conosciuta in città. A stabilire con certezza le cause del decesso sarà comunque l’autopsia

Condividi