“UOMINI E FUOCHI” DOCUMENTARIO ALL’AUDITORIUM DI SCANNO SULLA TRADIZIONE DELLE GLORIE DI S.MARTINO

Condividi

“Uomini e fuochi, il rito dei glorianti di Scanno” è il documentario che sarà presentato domani, 9 novembre a Scanno alle 21.30, nei locali dell’Auditorium ex Chiesa delle Anime Sante. Il documentario è stato realizzato dal regista umbro di origini scannesi Andrea Zanna Frenguelli e tratto dal soggetto del sulmonese Antonio Secondo, autore del blog Gotico Abruzzese. In una terra come l’Abruzzo, dove il confine tra antico e moderno si perde, “Uomini e fuochi” è un cortometraggio documentario che racconta la tensione e il desiderio dell’umanità a fondersi con l’infinito attraverso la pratica del rito. Le Glorie, tradizione popolare della valle scannese che si svolge ogni anno nel giorno della vigilia di San Martino, rappresentano perfettamente questa tensione alla liberazione di un’umanità imprigionata nel digitale, nel perpetuare un rito il cui significato si perde nel tempo. “Uomini e fuochi” racconta questo scontro di forze, unendo una narrazione fortemente rispettosa dell’ambiente naturale e antropologico, in un’atmosfera sintetica che solo apparentemente inganna lo spettatore. Prodotto da PostMedia a PostMod joint, GoticoAbruzzese e Blumagma, con il patrocinio del Comune di Scanno, “Uomini e fuochi” vuole essere il primo di una serie di opere filmiche dedicate ai riti di fuoco in Abruzzo. (In copertina una foto di Luca Del Monaco).

Condividi