TRENTANOVENNE SULMONESE EVADE DAI DOMICILIARI E AI DOMICILIARI TORNA

Condividi

Evade dai domiciliari e il giudice ai domiciliari la rimanda. Ancora protagonista della cronaca Emanuela Del Giovane, sulmonese, trentanovenne, sorpresa due sere fa, in flagranza di reato, da agenti di una volante del Commissariato di Sulmona. La donna, ai domiciliari nella propria abitazione, è stata vista mentre camminava frettolosamente nel centro cittadino, nei paraggi di via della Cona, nel borgo di S.Maria della Tomba, in aperta violazione della misura cautelare a cui era soggetta.La donna è stata arrestata e condotta negli uffici del Commissariato per ulteriori adempimenti, al termine dei quali, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata posta nuovamente agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto e delle ulteriori determinazioni.

Condividi