IL SINDACO DI POPOLI ELOGIA I VOLONTARI DI “QUELLI DELLE SVOLTE”.

Condividi

di Silvia Lattanzio

“Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che quando si tratta di rimboccarsi le maniche ed incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare. Ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare”. Prendendo in prestito le parole di Giovanni Falcone, il primo cittadino popolese Concezio Galli, ha voluto sottolineare con una lettera di ringraziamento all’associazione Svolte di Popoli e a Quelli delle Svolte, il fantastico lavoro svolto per la riuscita della 56^ edizione Cronoscalata Svolte di Popoli. Da anni non si vedeva tanto entusiasmo intorno alla kermesse motoristica e tante persone assiepate lungo i costoni della montagna per seguire la gara. Un evento organizzato a regola d’arte che ora punta per il prossimo anno ad ottenere il titolo di Campionato Italiano Velocità Montagna. “Avete fatto tanto, vi siete rimboccati le maniche ed avete trasformato in reltà un bellissimo sogno”, si legge nella lettera di Galli, “Il rombo dei motori, i bolidi che sfrecciano lungo il percorso, hanno lasciato un segno indelebile nella mente e nel cuore di tutti e voi siete riusciti a sostituire la nostalgia dei fasti di un tempo con un’ edizione della Cronoscalata fra le più belle che io ricordi”. Ma passiamo a numeri e nomi dei protagonisti da ringraziare. 30.000 persone hanno visto la diretta della corsa sui canali social ufficiali di Quelli delle Svolte sul sito; 5000 le persone del pubblico presenti a Popoli per assistere alla gara; 105 i piloti partecipanti alla Cronoscalata e 35 i piloti della Coppa Ugo Barone organizzata dall’associazione del Tempo Perso; 400 i soci sostenitori dell’asd Quelli delle Svolte; 50 i partner coinvolti. Inoltre, per garantire la sicurezza sul percorso: 1000 le gomme sistemate negli angoli pericolosi e oltre 100 i balloni di fieno concessi dal giovane Guglielmo Dionisi. 30 i ragazzi che fanno parte di “Quelli delle Svolte” mentre il direttivo asd Svolte di Popoli è formato da: Carlo Traficante, presidente; Andrea Marino, vicepresidente; Mario Rossi, consigliere e factotum coordinatore de Quelli delle Svolte; Massimiliano Corazzini, segretario; Adamo Zaino, tesoriere. Alessandro Bucci si è occupato di allestire con minuziosa cura il percorso insieme a tutta la squadra di Quelli delle Svolte mentre il sessantenne popolese Mauro Bianchi, ha percorso le Svolte a piedi con una zappa in mano per ripulire le strade. “Abbiamo già iniziato a lavorare alla 57^edizione della Cronoscalata del prossimo anno”, affermano i ragazzi di Quelli delle Svolte, “Prossimi appuntamenti imminenti: nostra presenza il 12,13 e 14 ottobre a Gubbio per FIA Master e la nostra festa di fine anno in programma sabato sera 8 dicembre da Magnoz a Popoli. Vogliamo ringraziare il super direttore di gara, Fabrizio Fondacci oltre a Comune di Popoli e ACI Pescara. Il successo di questa edizione è stato naturalmente anche merito dei numerosi partner coinvolti. Tra questi: Magnoz Hotel 3 Monti, Heaven Bar di Rosamaria Di Clemente, Neo Bar Di Felice, Gran Caffè 2.0, Aessea Sport, Gran Guizza, Piemme Gomme, Fass Bortolo, A.F.I., Banca Credito Cooperativo Pratola Peligna, Pantalone, Perfoniale Motoroil, Casa del Bullone, Rossi Sport e tanti altri locali”.

 

Condividi