AGGREDISCE E PICCHIA LA COMPAGNA, OPERAIO SULMONESE FINISCE IN CARCERE

Condividi

E’ stato arrestato questa mattina con la pesante accusa di lesioni gravissime, Pietro Del Cimmuto, 52 anni, sulmonese e operaio nello stabilimento Marelli. Ad emettere l’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dell’operaio è stato il Gip Marco Billi. A denunciare l’uomo è stata la sua attuale compagna, che in più occasioni sarebbe stata aggredita e picchiata. Ad eseguire l’arresto è stata la Polizia. Del Cimmuto è assistito dall’avvocato Alessandro Margiotta, che per ora ha sottolineato come intenda approfondire quanto denunciato dalla compagna dell’uomo, in quanto molti episodi sarebbero di dubbia fondatezza. Già in passato l’uomo era stato al centro di vicende giudiziarie per maltrattamenti.

Condividi