MATERASSI ABBANDONATI IN LARGO MAZARA, L’INCIVILTA’ CONTINUA A TENERE BANCO

Condividi

L’inciviltà continua a tenere banco, soprattutto in fatto di rifiuti. Questa mattina i residenti in largo Mazara si sono trovati due vecchi materassi abbandonati sotto le loro finestre. Chi ha abbandonato i materassi forse pensava che potessero essere utilizzati da qualche turista a corto di denaro ed impossibilitato a pagarsi l’alloggio in albergo. Ma a parte tutto quei materassi in abbandono sono stati l’ennesimo spettacolo di indecenza per una città che vanta arte e cultura. Gli operatori del Cogesa sono intervenuti prontamente per rimuovere e caricare i due materassi. La società al riguardo ricorda che per il ritiro dei rifiuti ingombranti esiste un servizio gratuito. Basta chiamare il numero verde 800.012.490 ed un mezzo di Cogesa arriva sotto casa e carica vecchi mobili, oggetti in disuso ed altri materiali ingombranti, in maniera totalmente gratuita. Le prenotazioni, inoltre, vengono gestite in pochi giorni. “Non ci sono più scuse – sottolinea Cogesa – mentre le scuse dovrebbero darle coloro che continuano a sporcare la città”.

Condividi