MARGIOTTA IN COMMISSIONE GARANZIA PER RISPONDERE SU QUOTE ASM, MODIFICHE DI STATUTO E PIANO ASSUNZIONI

Condividi

L’amministratore unico della società Cogesa, Vincenzo Margiotta, è stato ascoltato oggi pomeriggio in commissione garanzia a palazzo S.Francesco. All’ordine del giorno della convocazione l’acquisto delle quote della società Asm dell’Aquila, le modifiche proposte allo statuto della società e il piano assunzioni del Cogesa. Nodi già affiorati nell’ultima seduta del Consiglio comunale e poi rimbalzati in una seduta di commissione del Comune dell’Aquila, con il sindaco Pierluigi Biondi costretto a fare marcia indietro, riavviando l’iter sull’adesione di Asm alla società sulmonese che si occupa del ciclo integrato dei rifiuti. Nel primo come nel secondo caso, a Sulmona come all’Aquila, le minoranze consiliari hanno chiesto chiarimenti e delucidazioni, per sgombrare il terreno da ogni dubbio e perplessità su questi nodi. La commissione si è insediata ieri e la prima seduta è stata quindi questa convocata con l’amministratore unico Cogesa. “Il contenuto delle dichiarazioni dell’amministratore Cogesa è stato secretato, secondo regolamento, in attesa delle debite verifiche del caso – ha precisato il presidente della commissione, Maurizio Balassone – posso dire però che Margiotta ha risposto alle nostre domande, in un clima assolutamente disteso”. Le dichiarazioni dell’amministratore Cogesa, registrate e verbalizzate, sono al vaglio dei componenti della commissione di garanzia che saranno chiamati ad accertare se quanto disposto dallo stesso amministratore unico, in fatto di decisioni prese e di procedure seguite, sia o meno in perfetta coerenza con le norme che disciplinano il rapporto tra Comuni e società partecipate.

Condividi