PARCO GIOCHI DI VIA TOGLIATTI RIAPERTO, SALVATI:SPAZIO INCLUSIVO PER TUTTI I BAMBINI

Condividi

Torna a nuova vita il parco giochi di via Togliatti, con l’inaugurazione-bis di oggi pomeriggio, a conclusione dei lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza costati all’incirca 40mila euro e realizzati dalla ditta Ottovolante. Le novità da rilevare sono rappresentate dai tappetini antitrauma, posti al di sotto di ogni gioco e la disponibilità di un’altalena per bambini disabili e accompagnati. Un progetto, quello finalmente concluso dopo alcune traversie burocratiche, avviato dalla giunta Ranalli, proseguito dalla giunta Casini, con l’impegno dell’ex assessore Cristian La Civita e portato a termine in questi giorni. Altalene, scivoli e altri giochi hanno subito attratto bambini che accompagnati dai genitori da oggi hanno riconquistato un loro spazio, aperto dalle 8 alle 20. “Una novità importante per dire che questo e gli altri parchi cittadini sono aree inclusive – ha spiegato il consigliere comunale Roberta Salvati – sono spazi di divertimento e di ore liete per tutti i bambini, perché tutti hanno diritto al gioco e tutti insieme devono giocare e socializzare”. Lo stesso consigliere Salvati, che ha preso a cuore il progetto di riorganizzazione dei parchi giochi, fin dai tempi della giunta Ranalli, ha organizzato il pomeriggio inaugurale dell’area di via Togliatti chiamando a partecipare l’associazione cittadina “Allegre streghette” che ha animato questo momento, il Cogesa che ha messo a disposizione mastelli per la raccolta differenziata e l’Eurospin di via Cavriani, che gratuitamente ha offerto la merenda. Il progetto esecutivo venne approvato nel settembre 2017 ed oggi finalmente la riapertura del parco giochi.

Condividi