SINDACO CASINI ALLA POLIZIA PENITENZIARIA: SONO AL VOSTRO FIANCO

Condividi

Anche il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, esprime solidarietà all’agente di polizia penitenziaria aggredito ieri mattina nel carcere di via Lamaccio, con olio bollente scagliatogli contro da un detenuto del reparto di alta sicurezza. “Il vile ferimento subito ieri da un agente di polizia penitenziaria dell’Istituto di Reclusione di Sulmona è stato una cosa veramente terribile. Tutta la mia solidarietà al poliziotto e a tutta la categoria degli agenti del carcere esposti a rischi enormi – scrive il sindaco Casini – So che la situazione a Sulmona è molto grave e la necessità di nuovo personale è ormai una emergenza. Sono al vostro fianco”.

Condividi