AL VIA A POPOLI LA RASSEGNA “FUORITEATRO-MUSICA E DEGUSTAZIONI”

Condividi

Una rassegna di musica indipendente accompagnata da buon vino per far rivivere un luogo caratteristico del centro storico. Da venerdì prossimo 22 giugno, prenderà il via “Fuoriteatro – Musica e degustazioni”, la rassegna musicale indipendente organizzata dall’associazione culturale “L’Officina del vento” all’esterno del Teatro Comunale di Popoli. I volenterosi ragazzi dell’associazione cercano di tenere viva la cittadina popolese durante tutto l’anno e con questa nuova iniziativa, hanno scelto il cortiletto di Piazzetta della Pietà, per dar luce anche al teatro e ai lavori di ristrutturazione da poco ultimati. Si tratta di tre serate di musica live accostate ad altrettante cantine vitivinicole abruzzesi. Si parte il 22.06 con il gruppo “Snow in Damascus” (genere post rock synth wave) per continuare giovedì 28 giugno con i “Shijo X” (trip hop, alternative pop) e chiudere venerdì 6 luglio con i Tobjah (ethno psych folk). “Per ogni live ci sarà una cantina che accompagnerà l’ascolto con degustazione di vini di qualità della zona”, spiega il presidente Francesca Santacroce, “Il senso é quello di promuovere la musica indipendente e dare visibilità al centro storico di Popoli e alle sue bellezze, il tutto accompagnato da vini di piccole cantine che sostengono la cultura e L’Officina del vento e che si sposano bene con l’arte e i luoghi di incontro e aggregazione. Voglio ringraziare tutte le persone che ci sostengono e che fanno parte del nostro gruppo: Yvonne Chavalier, Maria Pia Diodati, Dante Pallotta e Federica Cipolla che, sin dall’inizio di questa avventura, sono stati il motore dell’associazione, per le loro idee e soprattutto per l’impegno profuso per poter realizzare le svariate attività che stiamo portando avanti durante tutto l’anno”.

Condividi