TRAGEDIA A TOCCO CASAURIA, IN UN INCIDENTE PERDE LA VITA CATERINA PETTINELLA

Condividi

Era conosciuta anche a Sulmona, dove aveva frequentato il Liceo Pedagogico, Caterina Pettinella, 26 anni, la giovane che ha perso la vita in un incidente avvenuto intorno alla mezzanotte a Tocco da Casauria. Una notizia che ha gettato nel dolore e nello sconforto i tanti amici e amiche che Caterina aveva anche a Sulmona e a Pratola Peligna. “Una ragazza vitale e viva, luminosa, uno spirito libero” così la descrivono le amiche. “Provo un dolore grande per questa tragedia, che ci priva di un’amica sempre originale, spesso anche controcorrente e radiosa per il suo carattere, per il suo modo di fare” conclude una di loro. Caterina aveva trascorso un periodo in Australia ed era adesso tornata a vivere nel suo paese d’origine. Il gravissimo incidente è avvenuto in via Osservanza. Secondo un primo accertamento della dinamica dell’incidente, ricostruita dai carabinieri di Popoli, il ragazzo che era alla guida dell’Alfa Romeo Giulietta, anche lui residente a Tocco da Casauria, avrebbe perso il controllo dell’auto, che si è schiantata contro un muro che costeggia la carreggiata, accartocciandosi su sé stessa. Caterina Pettinella, che era seduta sul sedile posteriore dell’auto, è morta sul colpo. L’urto violento infatti è stato per lei fatale, procurandole lesioni assai gravi. Un ragazzo di 23 anni ed una ragazza di 24, di origine australiana, oltre al giovane alla guida dell’auto, versano in gravi condizioni e sono ricoverati nell’ospedale di Pescara, in prognosi riservata. La ragazza è in pericolo di vita, nel reparto di rianimazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Popoli e di Tocco da Casauria, il 118 di Popoli e Pescara e i vigili del fuoco di Popoli e Alanno, che hanno estratto i giovani dalle lamiere dell’auto. Il giovane alla guida dell’Alfa Romeo Giulietta  sarà denunciato per omicidio colposo e lesioni gravissime. Il rito funebre per Caterina Pettinella si svolgerà domani, 13 giugno, nella chiesa dei Cappuccini a Tocco da Casauria, alle 16.3o.

Condividi