ITCG E AGRARIO DA SALVARE, INCONTRO CON DIRIGENTI DEL PROVVEDITORATO

Condividi

Si sono aperti spiragli e si spera adesso in un risultato per la salvaguardia dell’Istituto Agrario “Serpieri” di Pratola Peligna e per l’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “De Nino-Morandi”, alla luce della riunione operativa che si è svolta oggi pomeriggio nella sede dell’Istituto Agrario con i dirigenti del provveditorato, delle scuole, il presidente della Provincia dell’Aquila, i sindaci di Sulmona e Pratola, Casini e Di Nino. L’obiettivo è quello di mantenere la presenza di due strutture fondamentali per il territorio della Valle Peligna. Intanto, domani, martedi 12 giugno, alle 16.30, nell’auditorium del Centro pastorale diocesano in via Roosevelt si terrà un’assemblea, alla presenza del presidente della Provincia, Angelo Caruso, per fare il punto sulla progettazione riguardante la sede storica dell’Istituto De Nino-Morandi e valutare la manifestazione d’interesse per la sede alternativa. L’incontro è stato organizzato dal Comitato De Nino-Morandi.

Condividi