PRATOLA NELLA ZONA ECONOMICA SPECIALE, INIZIATIVA DEL SINDACO DI NINO

Condividi

Pratola Peligna inserita nel progetto della Zona economica speciale per l’Abruzzo. La richiesta è stata presentata questa mattina dal sindaco Antonella Di Nino al presidente dell’Azienda Regionale Attività Produttive (Arap) Giampiero Leombroni. Il 19 febbraio scorso, il presidente della Regione, Luciano D’Alfonso ha infatti conferito ufficialmente all’Arap l’incarico di avviare la progettazione della Zes abruzzese, dopo l’istituzione dello strumento delle Zone economiche speciali con il Decreto Mezzogiorno del 2017. “La situazione economica e occupazionale della Valle Peligna è drammatica, a causa della chiusura di numerose aziende e attività artigianali – sottolineano il sindaco Di Nino e l’assessore al Commercio Paolo Di Bacco – servono misure importanti e innovative. Le enormi agevolazioni fiscali e le semplificazioni degli adempimenti sia per le nuove imprese che per quelle già esistenti previste nelle Zes possono rappresentare lo strumento decisivo per il rilancio delle aree interne. Come comune abbiamo diverse aree da inserire nel progetto della Zes regionale e stiamo anche preparando un convegno sul tema per sensibilizzare gli amministratori della nostra area su un argomento strategico e vitale per il rilancio della attività produttive e favorire l’insediamento di nuovi investimenti. Non c’è tempo da perdere e mi auguro che gli amministratori regionali siano sensibili e aprano a questa nostra richiesta”.

Condividi