PRIMA NAZIONALE AL CANIGLIA PER LO SPETTACOLO “OVIDIO METAMORFOSI, IL VIAGGIO”

Condividi

Debutto in prima nazionale al teatro comunale “Caniglia” per lo spettacolo “Ovidio Metamorfosi, il viaggio”. L’appuntamento a teatro è per sabato 1o marzo alle 21. Lo spettacolo è presentato in occasione del Bimillenario Ovidiano dall’associazione di produzione e promozione culturale “Meta” in partnership con il Comune di Sulmona, con Ars creazione e spettacolo Mantova, e la partecipazione di Teatro e Società, Roma e il Comitato “Metamorphosis Beyond the shape”, in collaborazione, per la data sulmonese, di “Marfateatro” di Daniella de Panfilis.
Questa nuova produzione diretta da Raffaele Latagliata, si avvarrà della partecipazione di sei attori professionisti Adriano Evangelisti Alessandra Fallucchi Davide Paciolla Agnese Fallongo Domenico Macrì e Alessandra Barbonetti e intende celebrare la figura del poeta Ovidio attraverso una rielaborazione di alcune parti dell’opera “Metamorphoseon” adattandole ad una storia dalle connotazioni contemporanee. Questa rilettura del testo originale conferisce alla rappresentazione l’opportunità di contestualizzare l’opera di Ovidio in una visione moderna che ne facilita la fruizione. Il sulmonese Patrizio Maria D’Artista, che ha curato in parte la produzione dello spettacolo, è l’autore della colonna sonora originale. La drammaturgia dello spettacolo è stata curata da Raffaele Latagliata con la preziosa collaborazione dei sulmonesi Pasquale Di Giannantonio e Sara Di Sciullo, i costumi sono di Stefania Bonitatibus, le scene di Attilio Cianfrocca, la parte tecnica sarà curata da Luigi Fracassi. D’Artista, come autore dello spettacolo e come sulmonese doc, ha ringraziato il sindaco Annamaria Casini “per aver da subito creduto in questo progetto”, la commissione che lo ha valutato come evento fra i migliori proposti in occasione delle celebrazioni Ovidiane, il presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso per il patrocinio e le parole di incoraggiamento, sindaci e amministrazioni dei comuni di Bugnara e Roccacasale per il patrocinio e per il loro sostegno, Luisa Taglieri, presidente del comitato “Metamorphosis Beyond the shape” per il suo grande contributo, la Fondazione Carispaq e l’Ance L’Aquila-Sulmona, in particolare il presidente Marco Tirimacco.  Lo spettacolo sarà inoltre rappresentato a Roma, nello lo Spazio Diamante il 16,17 e 18 marzo. La mattina del 10 marzo è prevista un’anteprima riservata alle scuole del territorio alle 11.30 al teatro comunale “Caniglia”.I biglietti sono disponibili nell’ufficio turistico del Comune di Sulmona a palazzo dell’Annunziata. Orari di apertura ufficio: 9.00-12.30; 15.30-19.00. Tel. 0864.210216.

Condividi