SINDACI DI NUOVO MOBILITATI CONTRO IL CARO-PEDAGGI

Condividi

Sarà ancora mobilitazione dei sindaci e degli amministratori dell’Abruzzo e del Lazio contro il caro pedaggi delle autostrade A24 e A25. Sabato prossimo, 13 gennaio dalle 9.30, primi cittadini e rappresentanti delle istituzioni delle due regioni interessate dagli  aumenti tariffari terranno una manifestazione nei pressi del casello dell’Aquila ovest, nello spazio compreso tra la via di collegamento tra la strada statale 17 e l’accesso autostradale. L’iniziativa è stata decisa al termine della riunione svoltasi ieri a Carsoli durante la quale sono state ribadite le richieste avanzate al ministro Graziano Delrio e ai due presidenti della Regione Lazio e della Regione Abruzzo Nicola Zingaretti e Luciano D’Alfonso, contenute nel documento in cui si chiede, tra le altre cose, la sospensione da parte del concessionario degli incrementi dei pedaggi autostradali. Nel corso della stessa serata, inoltre, è stato già stabilito che una nuova protesta si svolgerà prossimamente nei pressi del casello di Castel Madama.

Condividi