FURTO DI SLOT MACHINE AL BAR PIT STOP DI SULMONA

Condividi

Ancora furti di slot machine a Sulmona. Questa volta ad essere preso di mira è stato il bar “Pit Stop”, nei pressi della pompa bianca di benzina a ridosso dell’area industriale. I ladri hanno e sono entrati dentro caricando due video poker e una macchina cambia soldi su un furgone che avevano parcheggiato all’esterno del bar. Il furto è stato scoperto ieri mattina dal titolare del bar quando si è recato nel suo locale per preparare i primi caffè. Sul posto sono arrivati i carabinieri per i necessari accertamenti e scorrendo le immagini registrate dalle telecamere istallate nell’area della pompa di benzina e nel bar sono riusciti a scoprire sia l’orario in cui i ladri hanno messo a segno il colpo, sia le modalità con le quali hanno agito. E con grande sorpresa le immagini hanno svelato che l’azione è iniziata alle 19,30 di domenica, e quindi in un momento della giornata ancora molto movimentato. Le immagini hanno quindi mostrato che i ladri, muovendosi con estrema disinvoltura, hanno agito con il volto coperto da passamontagna e utilizzando dei grossi cacciavite sono riusciti a entrare nel bar e in pochi minuti a caricare le due slot machine e la cassa cambiamonete sul furgone con il quale erano arrivati. Un’operazione lampo durata poco più di tre minuti per poi svanire nel nulla. Solo due settimana fa c’era stato un furto praticamente con le stesse modalità nel bar ristorante La Sosta Celestiniana. In quell’occasione i ladri portarono via 4 video poker e una macchina cambiamonete.

Condividi