RIFLESSIONI SUL SISMA AL CENTRO DEL QUARANTENNALE ARCHEOCLUB DI SULMONA

Condividi

All’insegna degli studi sulla sicurezza sismica degli edifici sarà celebrato venerdì prossimo, 17 novembre, alle 16.30 il quarantennale della sezione sulmonese dell’Archeoclub, con un convegno nell’auditorium del Centro pastorale diocesano, in viale Roosevelt. Le relazioni saranno tenute dal geologo Fabrizio Galadini, responsabile della sede dell’Aquila dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia,  che tratterà il tema della storia sismica di Sulmona. Mentre l’ingegnere Michele Tataseo, tra i promotori dell’associazione di professionisti “Tecnici per Sulmona sicura”, parlerà di messa in sicurezza degli edifici di culto del capoluogo peligno. L’architetto Claudio Lo Monaco, consigliere nazionale per il Lazio e delegato per i Beni Ecclesiastici e Liturgici di Archeoclub d’Italia si soffermerà sul tema “Il luogo di culto, Codice del territorio”. Concluderà Rosaria Mencarelli, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo. Coordina il convegno Alessandro Bencivenga, consigliere nazionale per l’Abruzzo dell’Archeoclub d’Italia.

 

 

Condividi