CAMERATA MUSICALE, OMAGGIO ALLE METAMORFOSI DI OVIDIO

Omaggio al Bimillenario Ovidiano con “Metamorfosi in musica”, rassegna che si aprirà giovedì prossimo, 26 ottobre, alle 17.30, nell’auditorium dell’Annunziata con il convegno “Ovidio in musica”. A farsi promotrice dell’omaggio ovidiano la Camerata Musicale Sulmonese in collaborazione con il Comune di Sulmona, la Regione e la Fondazione Carispaq. La stessa Camerata sulmonese si è fatta promotrice dell’esecuzione di una delle Dodici Sinfonie che l’illustre compositore austriaco Ditter von Dittersdorf, contemporaneo di Haydn e Mozart, dedicò ad altrettanti miti ovidiani: questo progetto è stato condiviso dall’Istituzione Sinfonica Abruzzese e dalla Associazione Fedele Fenaroli – Estate Musicale Frentana di Lanciano, che insieme alla Camerata musicale sulmonese hanno promosso e condiviso un importante programma concertistico dedicato al bimillenario ovidiano, che sarà presentato venerdì 27 ottobre, alle 21 nel Teatro Fenaroli di Lanciano, sabato 28 ottobre alle 18 nel Ridotto del Teatro Comunale “Antonellini” all’Aquila, e domenica 29 ottobre alle 17.30 nel Teatro Maria Caniglia di Sulmona. “Un’ iniziativa condivisa da tre enti musicali abruzzesi, che si fa promotrice per eventi di grande respiro culturale, come il bimillenario ovidiano, di programmi importanti di collaborazione a livello regionale” dichiarano Gaetano Di Bacco, direttore artistico della Camerata, con Omar Crocetti, Sovrintendente della Fenaroli di Lanciano e Luisa Prayer, direttore artistico dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese.