L’ORCHESTRA DEL CONSERVATORIO “D’ANNUNZIO” APRE LA STAGIONE DELLA CAMERATA MUSICALE

Condividi

Appuntamento di grande prestigio per il concerto che inaugurerà domani, domenica 22 ottobre, alle 17.30, la 65° stagione della Camerata Musicale Sulmonese. Sul palco del teatro comunale “Caniglia” l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Luisa D’Annunzio” di Pescara diretta da Roberto Molinelli con Alexander Romanowsky, solista al pianoforte. Interessante il programma del concerto che affianca alle grandi composizioni classiche di Ciaikowsky e Dvorak una composizione in prima esecuzione assoluta composta dal Roberto Molinelli per il pianista ucraino. Descritto da Carlo Maria Giulini come “un pianista di grande talento”, Alexander Romanovsky è un pianista affascinante e sottile con una voce del tutto coinvolgente”. Nato in Ucraina nel 1984, all’età di tredici anni si trasferisce in Italia. All’età di diciassette anni, vince il Primo Premio al prestigioso Concorso Busoni a Bolzano. Definito dal New York Times “speciale, non solo possiede una tecnica straordinaria e la creatività nei colori e nella fantasia”. Roberto Molinelli compositore, direttore d’orchestra e violista italiano. Musicista di grande versatilità, ha tenuto concerti nelle più prestigiose orchestre sinfoniche e le sue composizione hanno travalicato tutti i generi di musica. Il concerto di domani pomeriggio inaugurerà una stagione straordinaria che si concluderà l’8 aprile 2018 e presenterà appuntamenti con l’opera, l’operetta, il balletto, la musica classica, il jazz e il pop. I biglietti possono essere acquistati su Ciaotickets e al botteghino del teatro dalle 16.30 di domani.

Condividi