“BOB DYLAN E OVIDIO”, CONFERENZA DELL’ASSOCIAZIONE ARES

“Bob Dylan e Ovidio” sarà il tema dell’incontro promosso dall’associazione culturale Ares per venerdì prossimo, 13 ottobre, alle 17, nei locali del Piccolo Teatro in via Quatrario. Relatore sarà il professore Aldo Luisi. La conferenza è inserita nell’ambito della rassegna “L’altro Ovidio – contributi moderni su tematiche senza tempo”. Luisi è Ordinario di lingua e letteratura latina nell’Università  degli Studi di Bari e nella sua quarantennale attività  didattica universitaria ha approfondito in particolare lo studio dei filoni storico-biografico e antiquario, realizzando  più di duecento pubblicazioni, molte delle quali incentrate proprio sulla figura di Ovidio. Per il secondo appuntamento della rassegna promossa da ARES, Luisi, in veste di profondo e appassionato studioso di Ovidio e del suo esilio, guiderà  il pubblico presente in un affascinante e inedito viaggio tra poesia e musica, alla scoperta dell’influenza esercitata dal poeta sulmonese su un personaggio inafferrabile e contraddittorio quale Bob Dylan.