INTRODACQUA, LE PENNE NERE RIPORTANO ALLA LUCE I NOMI DEI CADUTI

Presto saranno di nuovo visibili i nomi dei militari caduti, incisi sul monumento della città di Introdacqua. Il gruppo Alpini locale ha raccolto l’appello lanciato nelle scorse settimane da alcuni cittadini che avevano lamentato il fatto che da tempo i nomi dei caduti non erano ormai più visibili. Così gli stessi alpini lavorano in questi giorni a riportare alla luce quei nomi. Le intemperie e la vetustà del monumento avevano cancellato quei nomi, che invece devono restare visibili a memoria perenne del sacrificio di chi ha perso la vita per la difesa della patria. Un sospiro di sollievo di numerosi introdacquesi ha accolto l’opera avviata dalle “penne nere”. Dopo anni le celebrazioni prossime del 4 novembre, in ricordo della Grande Guerra e giornata dedicata alla festa delle Forze Armate, i nomi dei caduti per la patria torneranno a “vivere”. Il Comune ha concesso agli Alpini l’autorizzazione a lavorare, cedendo a titolo gratuito l’uso del ponteggio. Ma gli Alpini a spese loro faranno tutto il resto.