IL PD CONTRO IL PROGETTO BRETELLA FS: OPERA INUTILE E COSTOSA

Il Pd sulmonese, confermando netta contrarietà al progetto della bretella ferroviaria di Santa Rufina, sosterrà la battaglia dei cittadini “impegnandosi a promuovere ogni iniziativa nei confronti della propria rappresentanza politica e istituzionale a livello regionale e parlamentare”. I democratici sulmonesi infatti ritengono “inutile e costosa” la bretella inserita nel Masterplan della Regione e senza mezzi termini affermano che altre sono “necessità e priorità” del territorio. Una posizione sancita dal direttivo e dalla segreteria del Circolo di Sulmona. I dem sulmonesi hanno ribadito anche la scelta di militare nell’opposizione ma il Pd “pur confermando una linea di rigore e di fermezza non farà mancare il proprio contributo positivo alla ricerca di soluzioni sulle emergenze del momento”. Un’opposizione rigorosa ma anche propositiva in spirito di responsabile servizio alla comunità sulmonese. Infine direttivo e segreteria hanno approvato un pacchetto di iniziative da sviluppare a partire dalle prossime settimane come l’attivazione di uno sportello sociale rivolto ai giovani e a chi soffre un disagio; una conferenza cittadina sui problemi della cultura, quella sulla sicurezza sismica delle scuole e la conferenza sulla costituzione delle Aree funzionali, da tenersi entro il 20 novembre prossimo,allargata alla partecipazione di amministratori locali, dei consiglieri regionali e dei parlamentari abruzzesi oltre che all’Università “D’Annunzio”.