CASTELVECCHIO, LA STATALE 5 DEVE TORNARE AGIBILE ENTRO OTTOBRE

La statale 5 nel tratto delle Gole di S.Venanzio torni agibile per fine ottobre. Su questo obiettivo si sono trovati d’accordo questa mattina l’amministrazione comunale e la cittadinanza di Castelvecchio Subequo, a conclusione di un incontro pubblico che il sindaco Pietro Salutari ha definito “sereno e costruttivo”. All’incontro erano presenti tecnici dell’Anas, l’impresa Tenaglia, il sindaco di Molina Aterno, il sindaco e il vice sindaco di Castelvecchio Subequo e il Comitato Pro Valle Subequana, guidato da Berardino Musti. “Abbiamo ribadito l’importanza di una riapertura nel corso del periodo invernale e, di conseguenza, sono state fatte pressioni affinché il 31 ottobre prossimo, come da ordinanza emessa, venga ristabilita la regolare viabilità – ha riferito Musti – l’Anas e l’impresa hanno confermato l’assoluto impegno nel rispettare tale scadenza, con la precisazione di un probabile, e non certo, slittamento, solo di pochi giorni, causa la messa in sicurezza del tratto interessato dai lavori. Tale sicurezza è da garantire in virtù di una riapertura che avverrà a senso unico alternato dei veicoli, regolato da semaforo”. Il costo complessivo dei lavori oggetto della messa in sicurezza, stralcio fase 2, ammonta a 3 milioni 600.000 euro.