RIFIUTI, A PRATOLA NUOVA PROROGA PER LA DIODORO ECOLOGICA

Nuova proroga nella gestione della nettezza urbana di Pratola Peligna. L’iniziativa della giunta del sindaco Antonella Di Nino prevede l’affidamento alla Diodoro Ecologica del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani nel centro peligno sino al 30 novembre. La proroga per un importo di poco superiore alle 205 mila euro è stata decisa per preparare la gara d’appalto. Quest’ultima sarà di un importo di 2milioni di euro. La ditta che si aggiudicherà la gara potrà gestire la raccolta per trenta mesi prorogabili sino a 6. La procedure burocratiche, molto probabilmente, dovrebbero concludersi entro novembre prima della scadenza dell’attuale proroga alla Diodoro Ecologica. La società di gestione che a Pratola Peligna ha avviato la raccolta porta a porta è stata prorogata più volte sia in attesa della decisione della Corte Europea, che doveva pronunciarsi sulla possibilità di affidare la gestione dei rifiuti in house sia dopo il pronunciamento della Corte che sull’affidamento ha alzato il disco rosso. Un passaggio, quest’ultimo, che potrebbe essere attuato all’avvio della agenzia unica per la gestione dei rifiuti in Abruzzo che dovrebbe diventare operativa a breve.

c.f.