PUNTO NASCITA E OSPEDALE, FEBBO INTERROGA IL PRESIDENTE D’ALFONSO

Condividi

Un’interrogazione sul caso della soppressione del Punto nascita dell’ospedale di Sulmona è stata presentata oggi dal consigliere regionale Mauro Febbo. Il consigliere Febbo nell’interrogazione chiede al presidente della giunta regionale, Luciano D’Alfonso, di conoscere anzitutto la reale situazione dell’ospedale dell’Annunziata di Sulmona e se il servizio di elisoccorso, presupposto indispensabile per la soppressione del Punto nascita, sia stato istituito o in caso contrario quale ne sia lo stato dell’arte. Febbo chiede di sapere anche quali siano i reali piani e programmi del governo regionale per assicurare servizi sanitari ai cittadini sulmonesi e del comprensorio, tenendo conto del territorio già in condizioni di svantaggio, per la sua conformazione orografica, per dinamica demografica, per disagio economico e sociale.

Condividi