DOPO 32 ANNI UN SICILIANO BATTE IL RECORD SUI 300H DI CARROZZA

Dopo 32 anni cade un record storico dell’atletica leggera Italiana che il sulmonese Michele Carrozza, tesserato con l’Amatori Serafini, aveva stabilito nel 1984 sulla distanza dei m 300 ostacoli. A demolire un risultato così longevo è stato il giovane siciliano Vito Licata che in occasione dei campionati isolani che si sono svolti ad Enna, ha corso la stessa distanza in 38”13, mentre Carrozza aveva stabilito la migliore prestazione Italiana sulla pista di Perugia correndo i 300 m ostacoli in 38”30. La storia dell’ ostacolista sulmonese è comunque ricca di importanti risultati che vanno dalla convocazione ai Campionati Mondiali juniores di Atene alla partecipazione all’incontro della Nazionale assoluta Italia – Gran Bretagna- USA – Australia svoltosi a Londra.
Nel suo ricco palmares l’ostacolista sulmonese Michele Carrozza aggiunge ancora due incontri Internazionali giovanili, una partecipazione alle Gymnasidi e numerosissime finali nei Campionati Italiani assoluti. Durante la sua brillante attività Carrozza ha corso con il prestigioso gruppo sportivo Carabinieri Bologna, risultando l’ostacolista di punta della squadra emiliana. Oggi Michele
è un apprezzato professionista in campo medico è svolge la sua attività presso l’ospedale di Avezzano.