EX CASERMA PACE PER SALVARE SCIENZE INFERMIERISTICHE, IL SINDACO INCONTRERA’ DIRIGENTI DEMANIO

La prossima settimana il sindaco Annamaria Casini incontrerà i dirigenti dell’Agenzia del Demanio per sciogliere i nodi legati all’utilizzo di una parte dei locali della ex caserma Pace, in via Pansa, da destinare anche ad accogliere i corsi di Scienze Infermieristiche. In queste ultime settimane, appresa la notizia che gli amministratori comunali puntano ad insediare nuovi corsi universitari a Sulmona, gli allievi di Scienze Infermieristiche hanno sollevato di nuovo il problema dei loro corsi, fermi da mesi con i laureandi costretti a ritardare la laurea tanto sospirata, concludendo regolarmente il corso di studi avviato. Tutto questo impone la perdita di tempo e l’iscrizione da fuori corso, con un sensibile aggravio delle tasse universitarie. Il sindaco mira quindi ad una convenzione per la gestione dell’immobile a fini universitari e all’acquisizione stessa del bene per sostenere le spese di gestione, presentando un progetto di valorizzazione dell’immobile.