IN UN LIBRO VITA, SUCCESSI E CURIOSITA’ SUL CANTAUTORE TONY DEL MONACO

Condividi

Era stato annunciato in un incontro lo scorso gennaio nell’aula consiliare di Sulmona (clicca) ed oggi diventa realtà quel libro che racconta la vita, la discografia e curiosità dell’indimenticato cantautore sulmonese Tony Del Monaco. Scritto a quattro mani dal sulmonese Giancarlo Colaprete insieme a Fernando Fratarcangeli, dopo un lunghissimo e intenso lavoro certosino di ricerca e studio, “Tony Del Monaco. Un artista in punta di piedi” sarà presentato, in prima nazionale, il prossimo giovedi 22 ottobre alle 12 a Roma, nei “Trafalgar Recording Studios” (Via Romeo Romei, 11 – Zona Piazzale Clodio); nei prestigiosi studi di registrazione ( concessi dal Maestro Franco Bixio, che hanno ospitato i piu’ grandi nomi della musica internazionale, da Ennio Morricone a Keith Emerso) degli autori e di numerosi artisti protagonisti delle pagine.

Si tratta del primo libro dedicato alla carriera, alle canzoni e alla discografia dell’indimenticabile cantautore, nato a Sulmona, che nel corso della sua vita artistica ha partecipato a diversi Festival di Sanremo e inciso successi quali “L’ultima occasione”, “Vita mia”, “E’ piu’ forte di me”, “Se la vita e’ cosi'”, “Magia” ma, nel contempo, omaggio anche al raffinato interprete de “La voce del silenzio”, “Un’ora fa”, “Serenata”, “Una spina e una rosa”, “Cronaca di un amore” etc. Sono oltre 120 i brani incisi dall’artista per la RCA, CGD, Ricordi e altre case discografiche, arrangiati da celebri direttori d’orchestra quali Ennio Morricone, Armando Trovajoli, Piero Piccioni, Luis Bacalov e Piero Umiliani.

 Il libro e’ arricchito anche da interviste e ricordi di artisti che hanno collaborato con Tony Del Monaco o lo hanno solo conosciuto, quali Massimo Ranieri, Gianni Morandi, Iva Zanicchi, Orietta Berti, Beppe Carletti (Nomadi), Andrea Lo Vecchio, Gianni Nazzaro, Paolo Mengoli, Nico Fidenco, Miranda Martino, Gabriele Cirilli, Antonella Bucci, Mauro Mengali degli O.R.O. e altri ancora.

La statura artistica del cantante abruzzese e’ possibile misurarla anche attraverso coloro i quali, riconosciutene le doti sia canore che compositive, hanno eseguito brani da lui stesso scritti o interpretati. Fra questi Massimo Ranieri, Mina, Tom Jones, Francesco Renga, Claudio Baglioni, Ornella Vanoni, Little Tony, Annie Girardot, Brian Foley, The Bachelors, Andrea Bocelli, Franco Simone, Sergio Leonardi, Giulio Sangermano, Mal, Betty Curtis, Peppino Gagliardi, Gianni Nazzaro (con lo pseudonimo di Buddy), Tony Dallara e Liana Orfei. A 50 anni dall’uscita sul mercato discografico del 45 giri “L’ultima occasione” e ad 80 anni dalla nascita dell’artista nella citta’ di Publio Ovidio Nasone, questo libro rappresenta la prima iniziativa per omaggiare Tony Del Monaco (Sulmona, 27 dicembre 1935 – Ancona, 27 maggio 1993) anche al cospetto delle nuove generazioni.

A Sulmona il cantautore e’ stato posto al centro del cd. “Progetto Tony Del Monaco” che, in aggiunta alla monografia, prevede un sito internet a lui dedicato ( www.tonydelmonaco.it) contenente la rassegna stampa dal 1958 ad oggi, l’apertura di una sezione museale di arte contemporanea con l’intera discografia prodotta e materiale raro, l’intitolazione di una sede culturale, l’istituzione di un premio, l’emissione di un francobollo celebrativo in stretto raccordo con le Autorita’ preposte e celebrazioni varie. Il libro e’ edito dall’Associazione Culturale Musicale Nomadi Fans Club “Un giorno insieme” di Sulmona, con il contributo della Fondazione Carispaq, della Bper, della rivista RaroPiu’, di Radio Mondo di Pratola Peligna e del Rotary International Club. Il libro e’ stato possibile anche grazie a materiale inedito e foto messi a disposizione dalla famiglia di Tony Del Monaco.

 

Ventuno artisti del centro Abruzzo LO SCORSO ANNO insieme hanno dato vita ad un videoclip a più voci omaggiando il cantautore sulmonese Tony Del Monaco con una cover speciale di “La voce del silenzio”, uno dei suo maggiori successi  (Sanremo 1968), rivisitato e arrangiato dal cantautore Beppe Frattaroli. CLICCA

foto120

 

 

 

 

Condividi